it
it

OUR PEOPLE

GIORGIO DI TULLIO

CHI SONO?

Batterista  |  Insegnante di musica

Nato a Bosisio Parini (Co) il 17-02-1960 inizia a suonare la batteria all’età di 11 anni.

A 17 anni intraprende gli studi con il Maestro Lucchini al Capolinea di Milano.

Frequenta seminari con: Elvin Jones, Peter Erskine, Steve Gadd, Jack De Johnette, Paul Wertico, Gregg Bissonette, Trilok Gurtu, Steve Smith, Jamey Haddad.

Molte sono le partecipazioni nelle manifestazioni musicali tra cui il Festival delle Percussioni al Teatro Ciak di Milano nel 1991, Tirano e St. Moritz nel 1994, Festival Jazz di Lugano nel 1997 e 1998, Festival Jazz di Zugo (CH) nel 1998, Montreaux Jazz Festival 1999 ed altri.

Da 4 anni svolge spesso seminari in Italia ed anche all’estero (Svizzera, Spagna, Germania).

E’ coautore del metodo per batteria intitolato Nuovi Orizzonti Musicali (Batteria Etnica e Tradizionale) per la BMG Ricordi.

Alcuni musicisti italiani e stranieri con cui ha collaborato e collabora attualmente: Lorenzo De Finti, Alberto Bonacasa, Marco Bianchi, Marco Detto, Piero Bassini,
Danilo Riccardi, Erminio Cella, Andrea Pollione, Mario Zara, Eros Cristiani, Jeff Gardner, Luciano Zadro, Luca Meneghello, Beppe Pini, Fabio Casali, Marco Cortesi, Gigi Cifarelli, Riccardo Bianchi, Chema Vilchez, Daniele Comoglio, Larry Nocella, Michele Bozza, Roberto Martinelli, Maurizio Carugno, Gianni Azzali, Dominique Landolf, Eric Marienthal, Marco Brioschi, Francesco Manzoni, Mauro Ottolini, Piero Orsini, Stefano Dall’Ora, Ivan Lombardi, Dario Deidda, Marco Mistrangelo, Marco Ricci, Massimo Scoca, Silvio Verdi, Marco Vaggi, Riccardo Fioravanti, Filippo Ummarino, Robert Lopez, Ernesttico, Bob Mover, Paola Folli, Daniela Rando, Paola Milzani, Tullio De Piscopo, Enea Coppaloni, Steve Smith, Giacomo Lampugnani., Alex Acuna, Pietro Bonelli, Rick Martgitza, Gendrickson Mena, Antonio Molina, Piero Leveratto, Michel Rosen, Marco Conti, Fabrizio Bosso ecc…

Fa parte del Drum History Event, progetto unico che ripercorre la storia della batteria e di cui fanno parte Stefano Bagnoli e Carlo Bernardinello.

Contatti:

PERCHE' RESPIGHI DRUMS ?
COSA PENSIAMO DI LUI

Batterista fuori dagli schemi e fuori anche dal tempo, nel senso che è capace di tenere due o tre tempi contemporaneamente mentre suona. Cresciuto musicalmente nello storico locale milanese “Capolinea” col Maestro Enrico Lucchini , ha poi proseguito la sua brillante carriera decennale rimanendo sempre fedele al genere che ama: il Jazz , in tutte le sue derivazioni. Nonostante le infinite collaborazioni con tanti tra i migliori musicisti italiani e internazionali, ancora oggi passa buona parte delle sue giornate a studiare con dedizione la batteria e ad insegnare con umiltà ciò che può alle nuove generazioni. Senza dubbio uno dei migliori batteristi italiani, Respighi Drums è onorata di avercelo in squadra come punta di diamante per la batteria moderna.

I MIEI STRUMENTI
Privacy Settings
We use cookies to enhance your experience while using our website. If you are using our Services via a browser you can restrict, block or remove cookies through your web browser settings. We also use content and scripts from third parties that may use tracking technologies. You can selectively provide your consent below to allow such third party embeds. For complete information about the cookies we use, data we collect and how we process them, please check our Privacy Policy
Youtube
Consent to display content from Youtube
Vimeo
Consent to display content from Vimeo
Google Maps
Consent to display content from Google