OUR PEOPLE

YURI CROSCENKO

CHI SONO?

Batterista | Insegnante di musica

Sono nato a Roma nel 1994 e ho iniziato a prendere lezioni di batteria all’età di 15 anni e successivamente decido di iscrivermi al Conservatorio “Licinio Refice” di Frosinone dove mi sono laureato in batteria Jazz ad indirizzo Pop presso il Conservatorio.

Ho avuto la possibilità di studiare con alcuni dei migliori professionisti del settore: in conservatorio ho seguito un intenso percorso didattico con Sergio Di Natale. Privatamente ho avuto la possibilità di studiare con Mel Gaynor, storico batterista dei Simple Minds, il grande Federico Paulovich, Giampaolo Rao e Davide Pettirossi. Colgo l’occassione per ringraziarli tutti per aver avuto un ruolo determinante nella mia crescita umana e musicale.

Nel 2018 ho partecipato al Contest Nazionale Charleston, legato alle manifestazioni 100% Batteristi e Batterie in Piazza, classificandomi primo ed è proprio grazie a questa occasione che, ricevendo in premio un fantastico rullante della Respighi Drums, vengo a conoscenza del “suono Respighi”. A seguito di questo Contest ho avuto la possibilità e l’onore di aprire la Masterclass di Matt Garstka per il circuito Charleston con una performance di 30 minuti.

Collaboro in diversi progetti di musica originale quali: Garden Of Delights, INKFALL, Ozen, The Cobblers e con l’Orchestra del Cantiere, Big Band Jazz/Latin/Funk. Ho collaborato e collaboro sia in studio che live con Stefano Panunzi, Riccardo Gioggi (INKFALL, Chiara Galiazzo), Simone Massimi (INKFALL, Nathalie, Ron Bumblefoot), Lavinia Fiorani (La RomAntica, All Together Now), Edo Sparks (The Voice 2015), Vittorio Iannucci (Garden of Delights), Alessandro Sparacia, Discordant Hemisphere e grazie alla Big Band “Orchestra del Cantiere” con moltissimi musicisti quali Andrea Zanchi, Roberto Bottalico, Davide di Pasquale, Roman Villanueva, Leonardo De Rose, Giandomenico Murdolo, Valerio Prigiotti.

PERCHE' RESPIGHI DRUMS ?

Ho scelto Repisghi Drums per il suono, oltre che per il look veramente accattivante. Per quanto mi riguarda, la costruzione a doghe orizzontali è estremamente elegante e permette, anche grazie all’assenza di tensioni interne, di avere un fusto dal suono incredibile. Dal 2018 porto sempre con me un rullante in frassino ed ebano Respighi Drums in ogni lavoro in studio e live che mi ha visto dietro le pelli ed il verdetto del fonico di turno è stato sempre lo stesso: usiamo quello! Dopo due anni ho finalmente avuto la possibilità di avere anche tutto il resto del set costruito appositamente per me! Ho scelto Respighi Drums per avere la possibilità di affidarmi a qualcuno che potesse dedicarsi con attenzione alle mie esigenze di musicista ed è stato sopratutto piacevole e divertente, una grande soddisfazione!

I MIEI STRUMENTI
Privacy Settings
We use cookies to enhance your experience while using our website. If you are using our Services via a browser you can restrict, block or remove cookies through your web browser settings. We also use content and scripts from third parties that may use tracking technologies. You can selectively provide your consent below to allow such third party embeds. For complete information about the cookies we use, data we collect and how we process them, please check our Privacy Policy
Youtube
Consent to display content from Youtube
Vimeo
Consent to display content from Vimeo
Google Maps
Consent to display content from Google